Una scuola di teatro e, più in generale, di narrazione, dev'essere di sostegno e orientamento, non di cieco indottrinamento. Ogni allievo è irripetibile e prezioso. Ascoltarlo è l'unico modo per indirizzarlo correttamente verso la sua unicità.
Lorenzo Gioielli

LA STORIA DELL'ACCADEMIA

OFFERTA FORMATIVA

CORSI MONOSETTIMANALI

DOCENTI

AMMISSIONI

CLASSICI DEL SECOLO FUTURO

NEWS