VALERIO MALORNI

Attore, danzatore, autore e regista. Diplomato alla Scuola di Informazione Teatrale di Mario Scaccia, prosegue il suo percorso di formazione scegliendosi i suoi maestri, dentro e fuori dal territorio nazionale (tra cui Anton Milenin, Jean-Paul Denizon, Vladimir Oshlansky, Khosro Adibi, Dejà Donnè e Julyen Hamilton).
Recita in spettacoli e performance in Italia, tra cui “Metafisico Cabaret” e “Paradiso” di Giorgio Barberio Corsetti. Tra i suoi titoli Con chi, Lo sato di saluto, L’uomo nel diluvio, Nessuno può tenere Beby in un angolo.

Fondatore con la Bluedesk_studio della compagnia Amendola\Malorni, è parte del Teatro delle Apparizioni e collabora con Frosini Timpano, Areté Ensemble, Terre Vivaci, La Bottega del Pane, e altre realtà italiane. Partecipa a cortometraggi indipendenti.

Laureato in Arti e Scienze dello Spettacolo all’Università La Sapienza di Roma, è parte del gruppo di ricerca di Pedagogia dell’espressione all’Università di Roma Tre. Collabora con la Casa dello Spettatore e conduce laboratori di teatro per l’infanzia e in ambito sociale.