ALBERTO BELLANDI

Nato nel 1973 a Brescia si diploma come attore nel 1999 presso il Centro Internazionale La Cometa. Scuola Triennale per la Formazione ai Mestieri dell’Attore, della Regia e della Scrittura. Tra i suoi docenti:Nicolai Karpov, Alan Woodhouse, John Dean, Giovanni Lombardo Radice, Lilli Cecere, Valeria Benedetti Michelangeli, Irina Promptova, Gabriella Borni, Marina Garroni

In teatro interpreta ruoli in spettacoli tratti da opere di autori classici come Dostoevskij, W. Shakespeare, Virgilio, Molière, C.Goldoni, D’Annunzio.

Cura i movimenti di scena tra gli altri degli spettacoli “Rugantino” di Garinei e Giovannini con la regia di Enrico Brignano, “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare con la regia di Gigi Proietti, “Carmen” opera lirica di Bizet con la regia di Gigi Proietti, “I Karamazov” da F.M.Dostoevskij con la regia di Marinella Anaclerio, “Nabucco” opera lirica di G.Verdi con la regia di Gigi Proietti.

Accanto al lavoro teatrale vero e proprio, si muove con progetti ed attività di respiro pedagogico che vanno dal teatro per le scuole, a docenze in scuole di formazione artistica in tutt’Italia.